Creare un’app senza programmare è veramente possibile?

Bisogna diventare dei programmatori esperti per creare una buona applicazione?

Beh in realtà no.

Continua a leggere, alla fine di questo articolo, sarai perfettamente in grado di creare la tua app senza scrivere una singola riga di codice e pubblicarla sull’app store (iOS) e nel Google Play store.

Pronto? Si parte.

(se vuoi puoi usare la versione slide)

Non tutte le app necessitano di uno sviluppatore

 

Devi sapere che molto spesso gli sviluppatori sono completamente sprecati perchè si ritrovano a sviluppare app banali e molto semplici.

Uno sviluppatore serve circa nel 10% dei casi… nei casi delle app complesse ecc.

La maggior parte delle app sono molto semplici e puoi crearle anche tu.

Creare un’app senza programmare è quindi più che possibile.

Parlando di costi…

 

Creare app rivolgendosi agli sviluppatori è solitamente molto costoso. Non si tratta di una spesa indifferente…

La cifra media per un’app di media complessità è di circa 10-15.000€…

Dai non fare quella faccia, che ti vedo! Non spaventarti.

Se deciderai di creare da solo la tua app sul web, spenderai circa 50€ al mese… nulla di che.

Ma non ci sono anche soluzioni gratuite?!?!?

Come per ogni cosa su internet, c’è sempre l’alternativa gratis.

Ma essendo gratis sono una vera merda. 

Ne ho provati diversi di software sul web che ti permettono di creare un’app senza programmare gratis, ma i risultati sono sempre penosi.

Un’esperienza utente da far schifo, funzionalità ridotte all’osso, nessun report di analisi, pochissime possibilità di personalizzazione….

I programmi gratis sono giocattoli, vanno bene per i ragazzini nerd che si divertono a sperimentare queste cose.

Se vuoi fare qualcosa che sia minimamente professionale allora stanne alla larga perchè è meglio non fare nulla piuttosto.

Creare un’app che le persone non vedranno l’ora di cancellare dal proprio telefono non è proprio una bella cosa…

Come creare la tua app senza programmare

 

Dopo queste doverose premesse… credo sia giunto il momento di arrivare al dunque.

Come si crea un’app senza programmare quindi?!

Allora, ci sono diversi tool che ti permettono di raggiungere dei buoni risultati.

Ho fatto un po’ di ricerche e di test, e alla fine posso tranquillamente dire che Shoutem è il migliore in assoluto che tu possa scegliere.

Il piano base parte addirittura da 20€ al mese…. una sciocchezza.

É veramente semplice da usare. Ecco alcune interessanti funzioni:

  • Puoi creare il tuo ecommerce molto velocemente, e puoi integrarlo facilmente con shopify.
  • Design altamente professionali già pronti ma estremamente personalizzabili
  • Il CMS è dinamico e si integra alla perfezione con altri CMS che già usi (wordpress, facebook, drupal e molti altri)
  • Un utilissimo pannello (fondamentale) che ti mostra tutti i dati della tua app: download, utenti attivi ecc.
  • Possibilità di inviare notifiche push
  • Creare coupon, codici ecc.
  • Se ne hai la necessità puoi inserire la pubblicità e guadagnarci (si integra con tutti i principali servizi come iAd, AdMob, MoPub e tanti altri…)

E moltissimo altro.

Se vuoi scoprire tutte le funzioni, puoi andare sul sito ufficiale cliccando qui: www.shoutem.com

Procedura guidata per creare un’app senza programmare

Vai su questa pagina: www.shoutem.com per iniziare subito a creare la tua app. Vedrai che sarà semplicissimo.

creare app senza programmare

Una volta caricata la pagina, clicca sul pulsante “create your app”.

Ti si aprirà quest’altra pagina con tutti i template professionali disponibili che puoi scegliere.

Ce ne sono diversi in base al tipo di attività che vuoi promuovere: organizzazione, negozio locale, evento, radio ecc. ecc.

Scegli quella che più ti piace.

creare app senza programmare tutorial shoutem 2

Ti chiederà di creare il tuo account.

Per fortuna non si tratta del solito modulo con 3895 campi da compilare.

Email e password. Fine.

 

creare app senza programmare tutorial shoutem 3

Subito dopo ti si aprirà la vera e propria interfaccia di Shoutem.

Come vedi è davvero molto semplice. Nel primo menu a sinistra potrai scorrere tra le varie visualizzazioni, per avere un’anteprima su come comparirà nei diversi dispositivi.

Nel secondo menu avrai le varie “pagine” dell’app che puoi selezionare e completare in base a quelle che sono le tue informazioni.

Nella parte centrale puoi modificare l’aspetto grafico e nella parte superiore puoi scegliere i diversi layout.

creare app senza programmare tutorial shoutem 4

Una volta completata la tua app, non ti resta che pubblicarla sull’app store o google play e invitare i tuoi utenti a scaricarla.

Se vuoi imparare qualcosa su come si promuove un’app… o più in generale un progetto, idea ecc.

Devi conoscere il marketing. Ed è proprio il nostro obiettivo qua su geekly.

Abbiamo la più grande raccolta di corsi di marketing d’Italia, con recensioni libere. In questo modo puoi scegliere quello che più fa al caso tuo.

Clicca qui per vedere tutti i corsi.

Creare app senza programmare: conclusioni

Ed eccoci arrivati alla fine di questo articolo su come creare app senza programmare.

Spero veramente di averti aiutato a creare la tua app.

Divertiti e buon lavoro!

Ciao!

Commenti

commenti

[ PDF ] "Le 4 regole fondamentali da rispettare sempre ed in ogni caso, prima di comprare qualunque corso di marketing"

[ PDF ] "Le 4 regole fondamentali da rispettare sempre ed in ogni caso, prima di comprare qualunque corso di marketing"

Il report ti è stato spedito per email. Se dopo 10 minuti non vedi arrivare nulla, controlla che non ti sia finita per sbaglio nella cartella spam.

"Ecco come i   formatori   fuffari   del marketing stanno   truffando un sacco di persone   con i loro   corsi mediocri. Le   4 tecniche   infallibili   per riconoscerli ed evitarli, e assicurarti solo   formazione di prima qualità"

"Ecco come i   formatori   fuffari   del marketing stanno   truffando un sacco di persone   con i loro   corsi mediocri. Le   4 tecniche   infallibili   per riconoscerli ed evitarli, e assicurarti solo   formazione di prima qualità"

Il report ti è stato spedito per email. Se dopo 10 minuti non vedi arrivare nulla, controlla che non ti sia finita per sbaglio nella cartella spam.

Pin It on Pinterest